Sito di Mario Di Pietro




Dove ti trovi: Home > AGGIORNAMENTO INSEGNANTI


Cerca nel sito


Ricerca fornita da Google 


Torna all'indice


Cos'è l'E.R.E.

Torna all'indice

In libreria

Utilità

Personalizza

Scegli le dimensioni del testo:



CORSO AGGIORNAMENTO INSEGNANTI


7/8 OTTOBRE 2017

Corso base

SULL'EDUCAZIONE RAZIONALE EMOTIVA

Montegrotto Terme (PD)

Corso base ERE ottobre 2017




Download iscrizioni

Download locandina
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------




17/18 NOVEMBRE 2017

Corso

L'EDUCAZIONE RAZIONALE

EMOTIVA





Hotel Doria

Via Andrea Doria (MI)

Evento accreditato MIUR


Informazioni e PRE-ISCRIZIONI



 

basi

Educazione Razionale Emotiva

I temi dello star bene con se stessi e con gli altri, sia a scuola che nell'ambiente extra-scolastico fanno da sfondo a vari progetti ed interventi di prevenzione del disagio giovanile. Il programma di Educazione Razionale Emotiva (ERE) si colloca all'interno di tale prospettiva. L'ERE è l'estensione in ambito educativo di una teoria psicologica, la Terapia Razionale Emotiva di A. Ellis, meglio conosciuta con l'acronimo RET (dall'inglese Rational-Emotive Therapy). L'assunto di base della RET sostiene che le nostre emozioni derivano non tanto da ciò che ci accade, ma dal modo in cui interpretiamo e valutiamo tali avvenimenti. I problemi emotivi risultano quindi da errori nel modo di pensare riguardo a determinati eventi, non dagli eventi di per sé.

 

abbraccio

Scopi

Gli scopi principali di un programma di Educazione Razionale Emotiva sono i seguenti:
freccettaportare alla creazione di esperienze di apprendimento attraverso le quali l'alunno acquisti la consapevolezza dei propri stati emotivi e dei meccanismi cognitivi che li influenzano;
freccettacoinvolgere l'alunno nell'applicazione di queste conoscenze per arrivare alla soluzione dei problemi e difficoltà quotidiane.

Contenuti

freccettaRilevanza delle problematiche emotive nella classe
freccettaLa relazione alunno-insegnante nella gestione della classe
freccettaPensare bene per sentirsi bene
freccettaGuidare il bambino alla scoperta delle emozioni
freccettaSintonizzarsi sul dialogo interno
freccettaRapporto tra pensieri ed emozioni
freccettaParlare a se stessi in modo razionale
freccettaFronteggiare compiti sgradevoli ed attività impegnative
freccettaAumentare la tolleranza alla frustrazione
freccettaCome reagire alle provocazioni e alle offese
freccettaSuperare ansia e paure Imparare a cooperare anziché competere


Per richiedere questo corso


pag|1|2|3|4|5|6|